A seguito del nuovo bollettino emanato dal Dipartimento Regionale di Protezione Civile alle ore 16.00 di venerdì 29 ottobre, è stata confermata l’allerta rossa fino alle ore 24.00 di sabato 30 ottobre. In particolare il territorio modicano si trova in una situazione particolare, proprio al confine tra la zona rossa e quella arancione. Per questo motivo vengono prorogate le ordinanze già emesse per la giornata odierna anche per la giornata di sabato. Quindi rimarranno chiusi i luoghi di cultura e le strutture sportive di competenza comunale. Sospese tutte le manifestazioni pubbliche di qualsiasi tipo. Chiuse anche le scuole di ogni…
Dopo le scuole e i centri sociali, anche i siti culturali nel territorio del Comune di Modica resteranno chiusi nella giornata di venerdi 29 ottobre. La decisione è stata presa nel corso della riunione permanente del COC e a seguito di vertice in Prefettura a cui ha preso parte il vice Sindaco, Rosario Viola. Nel dettaglio rimarranno chiusi il Castello dei Conti, Palazzo dei Mercedari, PalaCultura, Biblioteca Quasimodo. Rimane aperto l’ufficio turistico che rappresenta un punto di riferimento per i turisti. Sospese anche le diverse manifestazioni culturali e sociali che erano previste. “Recependo quanto comunicato durante la riunione in Prefettura…
Domani, venerdi 29 ottobre, tutte le scuole di ogni ordine e grado in territorio modicano rimarranno chiuse, ivi comprese le scuole private e paritarie. Inoltre sono stati chiusi i centri anziani ed il centro diurno di Via Sacro Cuore. Lo ha stabilito il Sindaco dopo un consulto con i vertici della Protezione Civile che avevano appena ricevuto un preoccupante bollettino meteo che innalza il livello di allerta a “rosso”. Nel corso delle prossime ore e soprattutto durante la giornata di domani venerdì 29 ottobre con una traiettoria al largo delle coste della Sicilia sud orientale potrebbe prendere vita il fenomeno…
Una nuova allerta rossa riguardante la Sicilia Orientale è stata emanata nel pomeriggio di oggi da parte del Dipartimento Regionale di Protezione Civile. Il massimo livello di allerta partirà dalla mezzanotte di questa sera e durerà fino alla mezzanotte di domani. Dunque si annuncia un martedì 26 ottobre sotto la lente di ingradimento per quanto riguarda le condizioni meteo. Per tale motivo è stato nuovamente allertato tutto il sistema di protezione civile coordinato dal Comune di Modica. Le squadre sono allertate e pronte ad uscire per ogni evenienza. Il Sindaco è costantemente aggiornato sull’evolversi delle condizioni meteo e su eventuali…
Si è riunito il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile coordinato dal Sindaco di Modica, Ignazio Abbate. La riunione è stata organizzata visto l’approssimarsi della stagione invernale e considerate le previsioni meteo per la prossima settimana che annunciano una forte ondata di maltempo. L’incontro è servito a rodare i meccanismi già collaudati da anni e a fare un check up completo di uomini, attrezzature e mezzi a disposizione dell’intera macchina dei soccorsi. La cittadinanza è invitata, qualora non l’avesse già fatto, a registrarsi sull’app Alert System (https://registrazione.alertsystem.it/modica) per essere sempre aggiornata in tempo reale su eventuali situazioni critiche e sui…
Il sindaco con propria nota ha comunicato alla Direzione Generale del D.R.P.C. Sicilia l’avvenuta riattivazione formale del C.O.C. del Comune di Modica nel pieno della sua funzionalità, con riferimento, in particolare, alle funzioni di supporto connesse a: Assistenza alla popolazione; Volontariato; Strutture operative locali; Igiene e salute pubblica oltre che il presidio operativo e territoriale (3313045200).Il sindaco avrà cura di tenere aggiornati alla direzione generale del D.R.P.C. e alla sala operativa regionale integrata siciliana (S.O.R.I.S.) mediante report periodici sull’attività svolta. La riattivazione trova la sua motivazione al dichiarato e persistente stato di emergenza derivante dalla pandemia da Covid-19. Questo Ente…
Le scuole di ogni ordine e grado della città, domani mercoledì 23 dicembre, rimarranno chiuse.Lo ha deciso il sindaco, Ignazio Abbate, al fine di consentire una verifica sulla staticità dei plessi che ospitano le classi.Il sisma ricordiamo è stato registrato nel territorio del Comune con una stima di magnitudo pari al 4.4 della durata di dieci secondi esattamente alle 21,27 di oggi.Al fine di una necessaria precauzione e per motivi di sicurezza dunque gli istituti scolastici della città saranno sottoposti a controllo. Il sindaco ha assunto questa decisione coordinando le attività del Centro Operativo comunale di Protezione Civile attivato subito…
A causa della scossa di terremoto che si è registrata nel nostro territorio alle ore 21,27 di magnitudo 4.4 con epicentro sulla costa ragusana, a 15 km da Acate e a 30 km di profondità, è stato attivato il presidio della Protezione Civile.Al momento non si registrano danni a persone o cose, ma i cittadini sono invitati, per ogni necessità o segnalazione a mettersi in contatto con la Protezione civile comunale telefonando al 3313045200.Secondo le prime rilevazioni la terra ha tremato per una decina di secondi. Il sisma è stato nettamente avvertito nel Ragusano, nel Siracusano e nel Catanese. L'epicentro…
  È stata dichiarata fase di allerta arancione con stato di preallarme per rischio idrogeologico dalle ore 0,00 di oggi, domenica 6 dicembre 2020.Attesa questa previsione i titolari delle funzioni di supporto per il Sindaco pre allertino le proprie strutture. IL comando di Polizia Locale è stato invitato a valutare nella giornata di domani la eventuale chiusura dei cancelli in corrispondenza degli attraversamenti a guado. Il dipartimento regionale di Protezione Civile raccomanda ai Sindaci e a tutte le componenti di PROTEZIONE CIVILE di portare a conoscenza della popolazione, le seguenti misure di auto-protezione (buone pratiche) che i cittadini devono fare…
Per l’aggravarsi delle condizioni meteo prevedibili nella notte tra sabato 28 e domenica 29 novembre 2020 è stato attivato il presidio della Protezione di Civile del Comune di Modica.In via precauzionale, rimane chiuso il primo ingresso per Marina di Modica e sono state sbarrate levie d’accesso ai corsi d’acqua presenti sul territorio modicano.Si invitano i cittadini a voler seguire misure di auto-protezione (buone pratiche) per evitare comportamenti che mettano a rischio le vite umane.Tali misure sono le seguenti:- prestare attenzione alle indicazioni fornite dalle autorità e dai mezzi di comunicazione;- non sostare sui ponti o lungo gli argini o le…
Pagina 2 di 6

NUMERI UTILI

Meteo METEO

Vuoi leggere l'ultimo bollettino meteo regionale?

VAI AL SITO

Non conosci i livelli di allerta meteo?

APPROFONDISCI